Hello world!

Welcome to WordPress.com. This is your first post. Edit or delete it and start blogging!

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Rieccomi

E’ tantissimo che non scrivo ma sono stata in altre faccende affacendata. Una crisi creativa senza precedenti, che mi ha lasciato basita: ho fatto di tutto, dallo scrivere centinaia di pagine ai montaggi video. E nel frattempo ho trovato il tempo di fare uno stage di Danza del Ventre in compagnia di tre simpatiche sgallettate (ROTFL evitare commenti) e di ritrovare le mie vecchie amiche delle superiori con cui, quindici anni dopo, ci vediamo tutte le settimane scoprendoci cambiate ma, tuttosommato, sempre noi

Ho ritrovato anche un sacco di video del mio grande amore catodico adolescenziale e mi sono divertita a fare un montaggio video che vi propinerò 🙂

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La vita è strana

Gli amici ti appartengono molto prima degli amori,
sono quelli che ti insegnano a rapportarti con gli altri, sono quelli che spesso
il tempo porta via come i vecchi vestiti che hai tanto indossato ma che, a un
certo punto, devi rassegnarti a perdere. Eppure ce ne sono alcuni, come gli
stivali con le frange comprati tanti anni fa, che impari a trattare con cautela
perchè hai capito che sono preziosi, che se li perdi non li ritroverai
uguali.
 
Ci sono amici e amici….poco da dire. Ci sono gli
amici che vanno bene giusto per una cena, quelli che continui a frequentare perchè gli
vuoi bene anche se sai che avete poco da spartire, quelli che perdi per strada
anche se non lo avresti mai creduto possibile. E poi ci sono quelli che incroci
in un momento inaspettato, forse quando ne hai più bisogno, e che sai che
cercherai di tenere con te per sempre.Puoi incontrarli una
volta all’anno, possono abitare dall’altra parte del mondo, ma quando te li
ritrovi seduti accanto il tempo si cancella, e la conversazione riprende
esattamente da dove l’avevate lasciata. E siete gli stessi di sempre…forse, se
siete fortunati, lo sarete sempre.
 
A volte però io non riesco a uscire dalla mia
incapacità di lasciare indietro le persone che ho amato e mi ritrovo a pensare
agli amici di tanti anni fa. Quelli con la pizza sui libri di scuola, quelli con
cui la politica era ancora il sogno di un modo diverso, quelli delle notti
passate a teorizzare sull’amore, quelli delle mattinate in palestra tra un
vocabolario e una lezione spicciola di sesso, quelli con cui con una tenda e una
vecchia macchina prestata da papà ti sentivi padrone del mondo.
Momenti persi nel tempo, persone che fino a ieri neanche sapevi come poter rintracciare anche solo per sapere come stanno…

Eppure la vita è strana e, nel giro di pochissimo tempo è successo tutto ciò che non è successo in 10 anni….un incontro per strada, una telefonata inaspettata, i tentacoli di facebook e, senza assolutamente aspettarmelo, mi sono trovata faccia a faccia con il mio passato in mille modi diversi.

Che bello quando inizi l’anno con certe sorprese

Pubblicato in Tutto intorno a me | 1 commento

E’ arrivata la neve

E queste vacanze natalizie che sono state davvero belle, piene di sole, freddo, chilometri, cibo, coccole, risate, parole e musica finiscono con un splendida nevicata, una di quelle che da queste parti non si vedono spesso, di
quelle che non ti aspetti, che coprono tutto di bianco e ti permettono
di allungare ancora di un giorno queste vacanze.

Quindi ringrazio la neve per questo fuori programma, come ringrazio
tanto Ale e Silvia, Dania e Marco, Monica e Marco per la compagnia e le
attenzioni di questo inizio anno un po’ speciale. A questo punto credo
che i buoni propositi, la bilancia e l’ufficio possano aspettare domani.
Oggi è ancora festa

Pubblicato in Tutto intorno a me | 2 commenti

Amiche

Stesso cuore stessa pelle
Questo è il patto fra sorelle
Anime che mai potrà dividre la relatà

Poi la vita cresce in fretta
Come un fiume in piena
E le trovi ragazzine
A parlar d’amore in un cortile

Un’amica. Più di un’amica. Quasi una sorella.
E’ questo che tu sei stata per me per un periodo lunghissimo della mia vita. Sei stata la compagna di mille avventure vissute o immaginate, quella con cui ho condiviso le lunghe mattinate a scuola, l’unico pacchetto di sigarette della mia vita, i pomeriggi di libri, parole e cioccolata, le notti di sogni e fantasie, le ore in palestra o in un bar a teorizzare con le nostre amiche di amore e sesso senza saperne praticamente nulla.
La prima serata fuori. Il primo amore. Il primo bacio. Sei sempre stata tu quella da cui mi sono sempre precipitata a raccontare ogni emozione.

Un’amica. Più di un’amica. Quasi una sorella.
Per te che sai quanto io rimanga legata a tutto ciò che fa parte del mio passato puoi immaginare quanto sia stato difficile in questi anni accettare di averti persa, senza poi neanche una vera ragione. Forse puoi immaginare quante volte avrei voluto correre ancora da te per raccontarti una bella novità o
semplicemente per andare in centro a vedere due vetrine e a strafogarci una cioccolata con panna.

Perchè non torna più
la complicità
di quei pomeriggi a raccontarsi tutto
Perchè non torna più
quella nostra età

Un’amica. Più di un’amica. Quasi una sorella.
E’ stato stranissimo l’altro giorno incontrarti per strada. Sei quasi identica ma mi sono resa conto di non ricordarmi la tua voce. E’ stato un bel regalo di Natale rivederti, scambiarci i cellulari e la promessa di rivederci. Accorgerci che nessuna delle due sa con esattezza perchè ci siampo perse.
Chissà, forse ci rivedremo, forse ci accorgeremo che non abbiamo più niente in comune se non una manciata di ricordi sbiaditi…però sono contenta di iniziare l’anno nuovo con la prospettiva di scoprirlo.

Pubblicato in Tutto intorno a me | 2 commenti

Un week end perfetto


Ed eccoci di ritorno da questo viaggio che ho tanto
aspettato, da 1104 km fatti quasi interamente sotto la pioggia, con la paura di
finire dispersi in qualche bufera di una a scelta tra pioggia, neve e grandine.
Però ne è valsa la pena, perchè è stato davvero il viaggio che mi
aspettavo….stranamente sospeso tra passato e futuro, tra vecchi amici che non
sono lontani come pensavo, persone che ci sono da sempre e (spero) per sempre, nuovi incontri che portano un vento nuovo e caldo.
 
Non è facile mettere su carta (vabbè si fa per dire ) le tante emozioni di questo fine settimana, posso solo dire che è stato
tutto perfetto:
Un concerto di quelli da ascoltare e poi da
gridare, saltare, ballare. Mi mancavano e ne avevo davvero bisogno
Carbonara e patatine nottetempo, intorno a un
tavolo di legno a chiacchierare con i vecchi amici come se gli anni che ci hanno
separato non fossero mai esistiti.
La voglia che certe notti non finiscano
mai.
La colazione alle 6 del mattino prima di crollare a
letto…con troppa adrenalina addosso per dormire davvero.
Un incontro aspettato, forse aspettato per anni,
con in fondo una certa ansia difficile da confessare.
Un tuffo nel futuro che mi è sembrato pieno di
ottimi auspici, di sorrisi dolci, di racconti pieni di entusiasmo, di
calore.
 
Un we perfetto, di risate, di prese in giro, di
abbracci istintivi, di racconti a cuore aperto, di aneddoti buffi, di sguardi dolci. Una
porta aperta sul passato e una sul futuro….sperando che entrambe restino
aperte per un bel po’.

Pubblicato in Tempo ben speso | 2 commenti

Tra passato e futuro


C’è un principio di magia
Fra gli ostacoli del cuore
Che si attacca
volentieri
Fra una sera che non muore
E una notte da scartare
Come un
pacco di natale

E siamo alla vigilia di un nuovo viaggio.
Un
viaggio che, a prima vista, potrebbe sembrare un viaggio nel passato tra
vecchie canzoni, luoghi mai dimenticati, visi amati, voci
familiari.
Invece, mai come questa volta, sarà un viaggio nel futuro, nelle
tante cose che sono cambiate e che stanno cambiando per tutti noi in questo
periodo.
Siamo tutti, in un modo o nell’altro, in un momento di grandi
cambiamenti e tutti ci chiediamo dove ci porteranno i cammini che stiamo
intraprendendo.
Ovviamente le risposte arriveranno solo vivendo ma io spero
che le nostre strade continuino a correre vicine, perchè in tutti questi
anni è stato un bel modo di viaggiare…

Quante cose che non sai
di me
Quante cose che non puoi sapere
Quante cose da portare nel viaggio
insieme


Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti